Giovedì 14 Luglio 2016
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
 Struttura e Organizzazione - Servizi fino al 06/10/2011 - Servizio Informatizzazione e Statistica - Linee di attività - Ufficio di Statistica 
UFFICIO DI STATISTICA   versione testuale
Conoscere la Città Metropolitana di Bari

CONOSCERE LA CITTA' METROPOLITANA DI BARI ATTRAVERSO LA STATISTICA                     
 

             UFFICIO DI STATISTICA DELLA CITTA' METROPOLITANA DI BARI                                           UFFICIO DI STATISTICA DELLA CITTA' METROPOLITANA DI BARI                                     


L'informazione statistica nasce dal bisogno di conoscere gli aspetti fondamentali della società che si evolve a ritmi sostenuti. 
L'ufficio di Statistica ha il compito di assicurare, tramite sistemi informativo-statistici automatizzati, la circolazione delle conoscenze e delle informazioni fra le amministrazioni e consentire la fruizione delle stesse su tutto il territorio nazionale assicurando l’integrazione dei sistemi informativo-statistici settoriali con il Sistema statistico nazionale (SISTAN). In particolare, spettano alla provincia le funzioni relative alla raccolta ed elaborazione dati e assistenza tecnico-amministrativa agli enti locali. I sistemi informativi provinciali, infatti, devono soddisfare sia le esigenze dello scambio dei flussi informativi all’interno della Provincia, sia quello dello scambio dei flussi informativi con altri livelli istituzionali, con particolare attenzione agli enti locali e ai piccoli Comuni del territorio.

Secondo le direttive n°1 e n° 6 del predetto Decreto, l' Ufficio Statistica adempie alle seguenti funzioni:

- coordinamento statistico interno all'amministrazione;
- cura dei rapporti con il SISTAN (Sistema Statistico Nazionale);
- produzione di  statistiche finalizzate all'attività istituzionale dell'ente;
- promozione e sviluppo informatico a fini statistici degli archivi gestionali e delle raccolte di dati;
- controllo di coerenza, validazione ed analisi statistica dei dati riferiti all'amministrazione di    appartenenza;
- ricerca statistica e produzione di pubblicazioni.

NORMATIVE                                      NORMATIVE                                          NORMATIVE



Legge 23 agosto 1988, n.400
Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei ministri.
 

Decreto legislativo 6 settembre 1989, n.322, e successive modificazioni ed integrazioni
Norme sul Sistema statistico nazionale e sulla riorganizzazione dell'Istituto nazionale di statistica, ai sensi dell'art. 24 della legge 23 agosto 1988, n.400. 

Legge 15 marzo 1997, n. 59
Delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti alle regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica amministrazione e per la semplificazione amministrativa 

Legge 28 aprile 1998, n. 125
Finanziamento integrativo per il censimento intermedio dell'industria e dei servizi relativo al 1996

Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 9 marzo 2000, n. 152
Regolamento recante norme per la definizione dei criteri e delle procedure per l'individuazione dei soggetti privati partecipanti al Sistema statistico nazionale (Sistan) ai sensi dell'articolo 2, comma 1, della legge 28 aprile 1998, n. 125

Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13 giugno 2008
Delega di funzioni del Presidente del Consiglio dei ministri in materia di Pubblica amministrazione e innovazione al Ministro senza portafoglio prof. Renato Brunetta   

 

 


H  O  M  E
NEWS
Pubblicazioni

POPOLAZIONE 
Bilancio demografico

LAVORO
Occupazione
Disoccupazione

ECONOMIA
Attività
Imprese

SOCIETA'
Incidenti stradali
Cultura

CONTATTI:
ESPERTO STATISTICO:
Dott. Francesco Capozzi
e-mail: statistica
Telefono:
080/5412940