Mercoledì 22 Ottobre 2014
Mappa del Sito
Contatti
English version
Versione accessibile
RICERCA NEL SITO
parola chiave
>> ricerca avanzata
Provincia Bari
MediaCenter
 Struttura e Organizzazione - Servizi - Servizio Impianti Termici e Sicurezza sul lavoro 
Servizio Impianti Termici e Sicurezza sul lavoro   versione testuale
Area 3
Linee di attività (deliberazione n. 34 del 23/04/2013):
 
La Sezione Impianti Termici svolge le attività e le funzioni conseguenti al provvedimento n. 1 del 16/01/2012, con il quale la Giunta ha deliberato di proseguire, a partire dal 1° gennaio 2012, l’attività del servizio di accertamento ed ispezioni sullo stato di esercizio e manutenzione e sul rendimento di combustione nei comuni di competenza, propria o delegata, della Provincia di Bari, attraverso la gestione interna, in forma diretta, con mezzi e risorse proprie dell’Ente. Il Servizio, pertanto, ha attivato le procedure necessarie per valutare e individuare, nel pieno rispetto del miglioramento dei criteri di efficienza, efficacia ed economicità, quanto disposto dalla suddetta Delibera di Giunta in attuazione della L.10/91, D.Lgs.192/05 e D.Lgs.311/06.
In via preliminare si è proceduto ad una serie di svariati incontri propedeutici con le Associazioni di categoria e dei consumatori, anche per discutere insieme, attraverso una fattiva collaborazione, quanto predisposto da questo Servizio attraverso il Protocollo d’intesa, strumento non previsto da alcun ordinamento giuridico, ma utile a regolare i rapporti fra utenza, manutentori e questo Ente. Alla fine degli incontri, si è addivenuti alla sottoscrizione di detto Protocollo e a stabilire anche i rapporti di collaborazione tra Provincia e le Associazioni dei manutentori, al fine di rendere un servizio in via esclusivamente informatica, migliorando e velocizzando le attività delle piccole imprese che rappresentano la maggioranza della categoria.
Il suddetto Protocollo d’intesa è stato predisposto, redatto e approvato con Determina dirigenziale n. 14 del 15/5 u.s. e pubblicato on-line, anche al fine di calmierare i costi sostenuti dai cittadini per l’esecuzione delle manutenzioni nell’ambito temporale di questo quadriennio di controlli sullo stato di esercizio degli impianti termici. 
Con Determina n.4079 del 10/12/2012, si è provveduto ad individuare e nominare, tra i dipendenti appartenenti a questo Servizio, il personale tecnico addetto alla gestione interna in forma diretta del servizio di ispezione e accertamento dello stato di esercizio e manutenzione, nonché del rendimento di combustione, degli impianti ricadenti nell’area geografica di competenza della Provincia di Bari, per il quadriennio 2012-2015, di cui verrà data opportuna comunicazione agli Organi di Polizia dei Comuni interessati. Si sono approntate tutte le schede tecniche per la descrizione dettagliata delle dotazioni strumentali da assegnare al suddetto personale, impegnando le relative somme necessarie per l’acquisizione.
Inoltre, si è effettuata un’attenta ricerca per valutare il percorso formativo ottimale per l’aggiornamento del personale del Servizio Impianti Termici, al termine del quale si è individuato quello proposto dall’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile ENEA, prevedendo ed impegnando le somme necessarie e per lo svolgimento dei quali saranno valutate alcune ipotesi in merito all’ubicazione ove i corsi summenzionati si terranno, avendo contattato nostre strutture e varie istituzioni scolastiche, per acquisire le loro disponibilità.
Infine, si è individuata ed aggiudicata, dopo un’ attenta analisi e conseguente ricerca di mercato, la Società di software per la Gestione informatica del catasto Impianti Termici, con la quale si è pianificato lo sviluppo dell’attività, comprensivo dell’organizzazione di corsi per i manutentori per essere di supporto nelle operazioni di interfaccia dei propri computers portatili con il software del Servizio.
La sezione Sicurezza sul Lavoro Prevenzione e Protezione svolge attività e funzioni in applicazione del Dlgs. 81/08. Per ciò che attiene all’attività di assistenza sanitaria:
  1. eseguite le opportune indagini di mercato, anche avvalendosi delle informazioni relative alle convenzioni CONSIP, si è proceduto alla predisposizione del Capitolato Speciale d’Appalto e della lettera d’invito, per l’esecuzione di una gara con procedura ristretta, riguardante il “SERVIZIO ANNUALE DI SORVEGLIANZA SANITARIA E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO DELLA PROVINCIA DI BARI”, che comprende: la redazione ed aggiornamento PMP e PDE, la redazione del Piano di Formazione ed informazione,  i corsi di formazione e addestramento, la gestione del PSS, le visite mediche ed esami di laboratorio;
  2. a seguito della verifica sulle reali necessità dell’Ente in merito ai “PRESIDI DI PRIMO SOCCORSO”, previsti all’ART. 45 DEL D.LGS 81/2008 ed all’ALLEGATO 1 AL DM 388/2003, si è redatto uno “ Schema per la gestione delle “Cassette di pronto Soccorso”, al fine di definire la tipologia delle specifiche forniture occorrenti;
  3. eseguite le opportune indagini di mercato, con determina 4195 del 2012, si è proceduto all’affidamento diretto del servizio di “GESTIONE PRESIDI DI PRIMO SOCCORSO”, definito al precedente punto 2), come previsto all’ART. 45 DEL D.LGS 81/2008 ed all’ALLEGATO 1 AL DM 388/2003;
  4.  in data 13 dicembre 2012 si sono svolte le procedure della gara di cui al precedente punto 1), le cui risultanze sono state riportate nel relativo verbale, mentre per l’aggiudicazione definitiva questo ufficio è ancora in attesa del necessario DURC; 
  5. al fine di garantire la copertura dell’assistenza sanitaria e del Medico competente anche nel mese di Gennaio 2013 e nell’attesa di provvedere all’affidamento definitivo della gara di cui al precedente punto 1), si è provveduto con determinazione n. 4739 del 31/12/2012 all’affidamento del “SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA, SICUREZZA SUI LUOGHI DILAVORO DELLA PROVINCIA DI BARI E NOMINA DEL MEDICO COMPETENTE” per il solo mese di gennaio 2013.
Per ciò che attiene all’attività di Prevenzione e Protezione si è provveduto all’esecuzione di:
 
      1. sopralluoghi atti a verificare l’idoneità delle sedi per i CPI nel territorio provinciale;
      2. sopralluoghi atti a definire l’idoneità dei tele-centri messi a disposizione dai Comuni della Provincia.

Dirigente: Arch. Sergio Fanelli 
 
SEDE:  Via Postiglione, 26 - 70121 Bari
Tel. cell. 320/4206148  
 
Segreteria: Sig. Domenico Lusito 
Tel. 080/5412757; Fax 080/5412763